Privacy policy


Ai sensi e per gli effetti del Regolamento UE 2016/679 relativo alla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati”, il “GDPR”, art. 13 e 14, e del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il “Codice Privacy”, (norme denominate congiuntamente anche “Normativa privacy”), sono previsti una serie di obblighi in capo a chi effettua il trattamento –“la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto, l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione” – di dati personali riferiti ad altri soggetti (nel seguito il “Trattamento”).
PAVIMART S.R.L. con sede legale in Via Lago Como, 10, Chiuduno (BG) (la “Società”) desidera informarla, nelle sezioni che seguono, in merito alle modalità ed alle finalità del Trattamento dei dati personali che La riguardano.

  1. Titolare del Trattamento

    Il titolare del Trattamento è il soggetto che determina le finalità e i mezzi di Trattamento dei dati personali (il “Titolare”) e viene identificato nella Società.Il Titolare del Trattamento potrà essere contattato a mezzo di posta cartacea all’indirizzo della sede legale/operativa: Via Lago Como, 10, Chiuduno (BG) o tramite email all’indirizzo: privacy.pavimartsrl@gmail.com

  2. Modalità di raccolta dei dati dell’Interessato

    Il Titolare del Trattamento può venire in possesso dei Suoi dati nelle seguenti circostanze:

    1. in caso di richiesta di contatto inoltrata tramite il sito internet aziendale, a mezzo di e-mail oppure telefonicamente, al fine di richiedere informazioni sui servizi e prodotti forniti dalla Società;
    2. in caso di acquisto di un prodotto e/o servizio erogato dalla Società, comprese le trattative precontrattuali;
    3. laddove fornisca i Suoi dati per ricevere comunicazioni commerciali, newsletter e/o per essere aggiornato sugli eventi organizzati e sulle iniziative di marketing intraprese dalla Società;
    4. laddove i partner commerciali del Titolare trasferiscano legittimamente al Titolare medesimo i Suoi dati personali;
    5. qualora il Titolare acquisisca i Suoi dati personali da altre fonti nel rispetto della normativa applicabile e dei requisiti di cui all’art. 14 del GDPR (es. pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque nei limiti e alle condizioni stabiliti dalle norme sulla loro conoscibilità)
  3. Categorie di dati oggetto del Trattamento

    I dati trattati dal Titolare possono includere:

      1. dati relativi a persone fisiche, necessari per la stipula ed esecuzione del rapporto contrattuale/commerciale con i clienti/fornitori, quali ad esempio i dati riguardanti il cliente/fornitore stesso o quelli del legale rappresentante del cliente/fornitore che sottoscrive il contratto in nome e per conto di quest’ultimo oppure dei referenti aziendali interni del cliente/fornitore (es. nome, cognome, numero di telefono, indirizzo e-mail, coordinate bancarie), coinvolti a vario titolo nelle attività di cui al rapporto contrattuale/commerciale principale, nonché ogni altra eventuale informazione necessaria all’esecuzione del rapporto e/o all’erogazione del/i servizio/i;
      2. informazioni relative alle modalità con cui utilizza il sito aziendale, apre o inoltra le comunicazioni ricevute dalla Società, incluse le informazioni raccolte tramite cookie ed altre tecnologie di tracciamento. (di seguito anche “Dati”)
  4. Finalità e base giuridica del Trattamento

    Ai sensi della Normativa Privacy, il Trattamento di dati personali deve essere legittimato da uno tra i vari presupposti giuridici previsti dall’art. 6 del GDPR. Tali presupposti sono di seguito espressamente indicati per ciascuna finalità secondo la quale il Titolare esegue il Trattamento dei Suoi dati:

    1. Gestione della relazione contrattuale/commerciale: il Titolare potrà trattare i Dati al fine di rispondere alle Sue richieste, ossia per ottemperare ad esigenze preliminari alla stipulazione nonché per dare esecuzione al contratto.
      Base giuridica del trattamento: per dare esecuzione al contratto di cui Lei è parte o alle misure precontrattuali adottate su Sua richiesta (art. 6 par. 1 lett. b del GDPR).
      Politica di conservazione dei Dati: i Dati fornitici nell’ambito di una Sua richiesta o per la mera formalizzazione di un preventivo saranno conservati per un tempo massimo di cinque anni. I Dati trattati per dare esecuzione al rapporto potranno essere conservati per tutta la durata del rapporto oltre che per successivi dieci anni decorrenti dal termine dell’anno fiscale seguente a quello di competenza.
    2. Adempimento degli obblighi giuridicamente vincolanti: il Titolare tratta i Dati per adempiere ad ogni obbligo civilistico, amministrativo, fiscale, contabile, previsto dalla legge, da un regolamento, dalla normativa europea o da un ordine dell’Autorità e derivante dal/i rapporto/i con Lei in essere;
      Base giuridica del trattamento: per dare esecuzione al rapporto di cui Lei è parte (art. 6 par. 1 lett. b del GDPR), per adempiere ad un obbligo legale a cui è soggetto il Titolare (art. 6 par. 1 lett. c del GDPR).
      Politica di conservazione dei Dati: i Dati potranno essere conservati per il tempo necessario all’assolvimento degli obblighi legali e, in ogni caso, per tutta la durata del contratto oltre che per successivi dieci anni decorrenti dal termine dell’anno fiscale seguente a quello di competenza.
    3. Difesa in giudizio per i diritti del Titolare: laddove ne ricorra l’obbligo, il Titolare provvederà a fornire informazioni che La riguardano alle Autorità e agli organismi preposti all’applicazione della legge, dei regolamenti e degli atti giudiziari, nonché a terze parti in contenzioso. Il Titolare si riserva di trattare i Dati per prevenire possibili rischi e frodi, nonché per difendere i propri diritti derivanti dal contratto in sede giudiziale o stragiudiziale, anche ai fini di eventuale recupero del credito, direttamente o attraverso soggetti terzi (agenzie/società di recupero credito) ai quali saranno solo a tal fini comunicati.
      Base giuridica del trattamento: per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare del Trattamento consistente nel prevenire possibili frodi o nel difendere un proprio diritto o avanzare una qualche pretesa derivante dal rapporto commerciale con Lei in essere, salvo che non prevalgano i Suoi interessi o i Suoi diritti fondamentali (art. 6 par. 1 lett. f del GDPR).
      Politica di conservazione dei Dati: i Dati potranno essere conservati per il periodo di tempo necessario allo scopo di consentire alla Società di agire o difendersi contro eventuali pretese avanzate nei confronti Suoi o di terze parti.
    4. Svolgimento di attività promozionali e di marketing: i Suoi Dati, raccolti nel contesto della vendita di un prodotto e/o di un servizio o anche tramite il sito internet aziendale, potranno essere trattati al fine di inviarLe comunicazioni commerciali/promozionali – tramite modalità automatizzate di contatto (come e-mail, sms o mms) e/o tradizionali (come posta cartacea) relative ai servizi offerti dalla Società – e/o inviti a eventi aziendali, nonché per la realizzazione di studi di mercato, analisi statistiche e rilevazione del grado di soddisfazione. Al momento della raccolta e in occasione dell’invio di ogni comunicazione, verrà informato della possibilità di opporsi in ogni momento al Trattamento, in maniera agevole e gratuitamente.
      Base giuridica del trattamento: consenso da Lei espresso in qualità di Interessato al Trattamento (art. 6 par. 1 lett. a del GDPR).
      Politica di conservazione dei Dati: i Dati trattati per finalità di marketing, potranno essere conservati sino alla revoca del Suo consenso liberamente espresso.
      Qualora il Titolare intenda trattare i Suoi Dati per finalità diverse da quelle sopra descritte, è tenuto a informarLa di tali ulteriori finalità prima del compimento del Trattamento.
  5. Natura del conferimento dei Dati

    Il conferimento dei Dati per le finalità di cui alle lett. a), b), c), è obbligatorio in quanto richiesto ai fini dell’adempimento degli obblighi legali e contrattuali. L’eventuale rifiuto a fornirli o l’eventuale successiva mancanza di autorizzazione al loro Trattamento potrà determinare l’impossibilità del Titolare a dar corso ai rapporti contrattuali in essere.
    Il conferimento dei Dati per la finalità di cui alla lett. d) è, invece, facoltativo ed il loro mancato conferimento o la mancata autorizzazione al Trattamento comporterà l’impossibilità di svolgere le attività ivi indicate.

  6. Modalità di Trattamento dei Dati

    In relazione alle finalità sopra indicate, la Società esegue il Trattamento dei Dati, nel rispetto delle misure di sicurezza di cui all’art. 32 del GDPR mediante strumenti manuali, informatici e telematici, atti a memorizzare, gestire e trasmettere i Dati medesimi, unicamente al fine di perseguire le finalità per le quali gli stessi sono stati raccolti e, comunque, in modo tale da garantirne la sicurezza e la riservatezza, nonché il rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza.
    Il Titolare non effettua Trattamenti che consistono in processi decisionali automatizzati sui Dati trattati.

  7. Ambito di comunicazione dei Dati

    I Suoi Dati potranno essere resi accessibili a:

    1. dipendenti e collaboratori del Titolare nella loro qualità di persone autorizzate e/o delegati al Trattamento e/o amministratori di sistema;
    2. terze parti esterne che – per conto del Titolare – svolgono attività in outsourcing per finalità di supporto, amministrative, contabili, fiscali o per scopi connessi alla gestione del rapporto di fornitura o di tutela legale;
    3. Organismi di Vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli Enti istituzionali ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette.
  8. Trasferimento dei Dati a un Paese terzo o a un’organizzazione internazionale

    I Dati personali sono trattati all’interno dell’Unione Europea e conservati su server ivi ubicati. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di trasmettere tali Dati ad un Paese terzo o a un’organizzazione internazionale e/o spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei Dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, di cui all’art. 44 e ss. del GDPR.

  9. Diritti dell’Interessato

    La Società La informa, infine, che ai sensi della Normativa privacy (artt. 15-22 del GDPR), potrà esercitare in ogni momento specifici diritti, ed in particolare potrà chiedere al Titolare:

    1. l’accesso ai Dati personali ed alle informazioni che La riguardano;
    2. senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei Dati personali inesatti, nonché l’integrazione di quelli incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
    3. la cancellazione dei Suoi Dati personali qualora (i) non siano più necessari per il perseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati, (ii) qualora Lei revochi il consenso legittimamente prestato e non sussista altro fondamento che giustifichi il Trattamento, (iii) qualora Lei si sia opposto al Trattamento ai sensi e per gli effetti dell’art. 21 del GDPR, (iv) ove i dati personali siano stati trattati illecitamente, oppure (v) per le ipotesi in cui la cancellazione sia necessaria per adempiere un obbligo legale;
    4. la limitazione del Trattamento ai soli Dati personali che La riguardano alle condizioni previste dall’art. 18 del GDPR.

    Laddove il Trattamento sia basato sul Suo consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati, Lei ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i Dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro titolare senza impedimenti. Tale diritto non si applica qualora il Trattamento sia necessario per l’esecuzione di un compito d’interesse pubblico o sia connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del Trattamento.

    Nel caso in cui ritenga che il Trattamento che lo riguarda violi la Normativa Privacy o che il Titolare non abbia ottemperato ai suoi obblighi connessi all’esercizio dei diritti suddetti, Lei ha diritto, ai sensi dell’art. 77 del GDPR, di proporre reclamo all’Autorità di controllo situata nello Stato membro in cui Lei risiede abitualmente o lavora, oppure a quella situata nel luogo dove si è verificata la presunta violazione. È fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale.

    Se desidera avere maggiori informazioni sul Trattamento dei Dati ed esercitare i diritti precedentemente indicati, può inviare una richiesta scritta utilizzando i contatti forniti nella sezione “Titolare del Trattamento” della presente informativa. In caso di richiesta da parte Sua di informazioni relative ai Suoi Dati, il Titolare darà riscontro al più presto – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – e comunque non oltre i trenta giorni dall’istanza. Eventuali impossibilità o ritardi da parte del Titolare nel soddisfare le richieste saranno adeguatamente motivati.

Data ultimo aggiornamento: maggio 2018