• Maggio

    16

    2023
  • 365
  • 0
Multistrato: caratteristiche ed utilizzi

Multistrato: caratteristiche ed utilizzi

Quando si parla di multistrato in resina, ci si riferisce in dettaglio ad una particolare tecnica di realizzazione del pavimento, sia che esso sia industriale o commerciale che, partendo da una lavorazione a strati, genera uno spessore variabile da 1 a 3mm: il rivestimento ottenuto possiede ottime caratteristiche meccaniche, caratteristiche antisdrucciolo ed un gradevole aspetto estetico.

La pavimentazione in resina multistrato viene quindi impiegata per rivestire qualunque tipo di superficie ferma e coesa (calcestruzzo, massetti sabbia/cemento, ceramiche, ecc.), in ambienti ad alto traffico anche pesante o dove siano richieste resistenze chimiche di prim’ordine. Parcheggi interni, garage, autofficine, magazzini, aree di stoccaggio con transito muletti, laboratori, supermercati e, più in generale, l’industria chimica/farmaceutica, alimentare, meccanica rappresentano gli scenari migliori per la pavimentazione in resina multistrato: impermeabilità ad acqua, olii, grassi, idrocarburi e sostanze inquinanti, facilità di lavaggio e pulizia, resistenza all’usura sono le caratteristiche prestazionali che il ciclo garantisce, riqualificando vecchi e nuovi pavimenti in pochi giorni ed in pochi millimetri.

Pavimento in resina multistrato: caratteristiche ed applicazioni

Data la necessità di applicare più rasature di resina e quarzo, intervallate da una tempistica non inferiore alle 12-24 ore, la realizzazione del multistrato richiede diversi giorni di lavoro.

Per una corretta realizzazione e durabilità dell’opera è indispensabile una accurata preparazione del sottofondo mediante pallinatura o levigatura. Sono da escludersi a priori la carteggiatura e la scarificatura in quanto non idonee.

La finitura superficiale è antisdrucciolo con adeguato grado ruvidità in base alle richieste della committente, di aspetto monocromatico lievemente spatolato. Al termine dei lavori, i giunti di contrazione o costruzione eventualmente presenti nel sottofondo dovranno essere riportati sulla superficie in resina mediante tagli realizzati con taglierina a disco diamantato, successivamente sigillati con specifiche resine poliuretaniche di adeguato modulo elastico.

La pulizia del pavimento dovrà essere effettuata con macchine lavasciuga, utilizzate in modo appropriato.

Dato lo spessore esiguo del rivestimento, unito a buone performances tecniche, il pavimento in resina multistrato è spesso una soluzione tecnico-economica molto vantaggiosa, tuttavia consigliamo di rivolgersi a tecnici esperti e competenti per valutare la fattibilità dell’opera.

Potremmo quindi riassumere così i vantaggi derivanti dall’utilizzo di un pavimento multistrato:

Con un pavimento in multistrato resinoso si ottengono quindi i seguenti vantaggi:

  • Eliminazione dell’assorbimento del CLS e dello sporco superficiale;
  • Ottima resistenza a olii, grassi, saponi, idrocarburi;
  • Ottima resistenza agli urti;
  • Ottima resistenza all’abrasione superficiale (e al transito di carrelli e transpallet);
  • Costo di realizzo medio;
  • Facilità di pulizia delle superfici trattate;
  • Tempi rapidi di posa;
  • Gradevolezza estetica;
  • Ottimizzazione delle resistenze chimico/fisiche;
  • Ottima impermeabilità superficiale.

 

Rivolgiti a noi di Pavimart per una consulenza o un preventivo. Contattaci e saremo a tua disposizione.

COST CALCULATOR

Use our form to estimate the initial cost of renovation or installation.

REQUEST A QUOTE
Latest Posts
Most Viewed
Text Widget

Here is a text widget settings ipsum lore tora dolor sit amet velum. Maecenas est velum, gravida Vehicula Dolor

© Copyright 2024 Pavimart S.r.l.